Si Infiamma Lo Scontro Tra FIALS e REGIONE e Sepe Sfida Donini in Piazza Maggiore

autisti soccorritori

Si Alza il Livello Dello Scontro tra La FIALS Emilia Romagna e L’Assessorato alla Sanità , Sepe Sfida Donini in Piazza ad un Confronto Pubblico Durante La Manifestazione del Prossimo 15 Aprile

Nessuna Tregua tra il Sindacato e la Regione, non si placano le Polemiche sulla Gestione della Sanità Emiliano – Romagnola. la FIALS Emilia Romagna ha Proclamato una Manifestazione di Protesta per il Prossimo 15 Aprile in pieno centro a Bologna

Al centro dello ”scontro” il mancato scorrimento delle graduatorie concorsuali , il mancato pagamento delle indennità ai lavorarori del SSR e le assunzioni di personale che stentano ad arrivare. A questo si aggingono carichi di lavoro eccesivi e straordinari non pagati, al netto delle difficoltà per i professionisti di fruire di ferie e permessi

Siamo sul ”Piede di Guerra” spiega Sepe, i Professioniti sono stanchi , ”maltrattati” e poco valorizzati, in queste condizioni si rischia una Rivolta Professionale, non si possono erogare cure di qualità in un contesto lavorativo dove si saltando i riposi e si lavora fino a 12 ore consecutive

Ma le stoccate della FIALS non finiscono qui, la Protesta contro l’Assessorato è anche per la mancata riforma della Sanità Regionale. Non si  tiene conto delle nuove modalità di gestione del paziente e della telerefertazione , spiega Sepe. Inoltre ci sono criticità sul sistema delle cure domiciliari, sulle modalità di deospedalizzaizone e sul  mancato potenziamento della medicina di prossimita. In queste condizioni  la Sanità Regionale rischia di diventare il fanalino di coda del nostro SSN conclude il Segretario Regionale

Queste le motivazioni principali che hanno spinto il Sindacato a Scendere in Piazza a Bologna il 15 Aprile per una Grande Manifestazione di Protesta. Medici , Infemieri, Professioni Sanitarie e Tecniche, tutti in Piazza contro il SISTEMA SANITA’ dell’Emilia Romagna

E’ stato anche invitato l’Assessore Donini per un confronto pubblico con il Segretario Regionale della FIALS Alfredo Sepe. Un confronto pubblico tra Sepe e Donini  permetterebbe a lavoratori e cittadini di giudicare le posizioni del sindacato e della politica su un tema scottantante come la Sanità, che in Emilia Romagna sembra essere purtroppo in una fase di costante declino

 

Redazione Sanità Oggi 

 

 

Iscriviti alla newsletter