Indennità di PS Arrivano 70 milioni di Euro – Sepe Chiede di Aumentare l’Indennità di PS

caos ticket in emilia-romagna

Decreto ”Bollete” In arrivo 70 milioni di euro per il personale del comparto sanita’ impiegato nei servizi di emergenza urgenza , la FIALS chiede di aumentare subito l’indennità di PS

IL nuovo decreto bollette prevede lo stanziamento di nuove risorse per il personale del comparto sanità,  uno stanziamento di 70 milioni di euro per i servizi di emergenza – urgenza

La Fials Emilia Romagna chiede all’Assessore Donini di convocare un tavolo di confronto per discutere della quota parte di risorse che sarà dedicata all’emilia romagna, in modo da accelerare i tempi della contrattazione

Le aziende sanitarie del territorio emiliano – romagnolo devono aprire la discussione ai tavoli di trattativa in tempi brevi,  spiega il segretario regionale Sepe , che continua criticando fortemente l’ultimo accordo sull’indennita di pronto soccorso sottoscritto tra la regione e gli altri sindacati

L’arrivo di nuove risorse continua Sepe ci permetterà di aumentare l’indennità di pronto soccorso e di appianare le divergenze e le disciminazioni subite dai professionisti della sanità che sono stati svenduti per meno di 80 euro al mese

 

Redazione Sanità Oggi 

 

Iscriviti alla newsletter