FIALS contro CATIS – La Fondazione Rischia di Finire in Tribunale

vittoria del sindacato contro la fondazione CATIS

Continua lo ”scontro” tra la FIALS di Bologna e la Fondazione CATIS, dopo la Vertenza all’Ispettorato del Lavoro la Fondazione rischia di andare a Processo per condotta antisindacale

Ci sono gravi criticità che riguardano i turni di lavoro e le ferie, spiega il Segretario Regionale Sepe ai nostri microfoni, non considerando la Vertenza che abbiamo aperto all’Ispettorato del Lavoro, che molto probabilmente aprirà un fascicolo sulla Fondazione, dopo la dovuta verifica ispettiva

Al centro del contendere anche un accordo sindacale che aumenta il limite massimo di lavoro straordinario previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro e dell’aumento esponenziale dei carichi di lavoro, su cui la FIALS ha chiesto un Focus specifico durante l’incontro in DTL

Secondo Sepe c’e’ bisogno di ridisegnare l’impianto della turnistica e di predisporre un piano di ammortamento delle ferie (tema scottante) su cui la Fondazione continua a glissare ( nonostante le sollecitazioni dei lavoratori e del sindacato ) non considerando che la FONDAZIONE non è più attrattiva, motivo per cui non si riesce a trovare personale disposto a ”sopportare” tali condizioni lavorative, anche dal punto di vista salariale

Al momento quindi sembra non esserci un punto di incontro tra i vertici della FIALS Bolognese e della Fondazione, visto che i Rumors danno sempre più probabile uno slittamento della Vertenza in Tribunale

Redazione Sanità Oggi 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter