GIORNATA MONDIALE DELL’ENDOMETRIOSI, BERNARDIS (OSTETRICA FIALS): “VALORIZZIAMO LE PROFESSIONISTE CHE SONO AL FIANCO DELLE DONNE”

Le dichiarazioni della dirigente sindacale Fials, Emily Bernardis, sulla situazione delle ostetriche e sull'endometriosi
endometriosi

Oggi, 28 marzo, si celebra la giornata mondiale dell’endometriosi, istituita 10 anni fa per accendere i riflettori su questa malattia invalidante per le donne. La sopracitata patologia è ancora poco conosciuta, motivo per cui bisogna promuoverne ricerca e consapevolezza.

Focus sulle ostetriche

Emily Bernardis ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla nostra redazione: “Le ostetriche sono da sempre protagoniste negli interventi di promozione della salute femminile, della salute del neonato e di tutela dei diritti della partoriente. Dopo la riorganizzazione dei Consultori Familiari (legge 34/96), il ruolo dell’ostetrica è diventato ancora più centrale per la promozione di buone pratiche per l’assistenza alla gravidanza, al parto e per il sostegno all’allattamento materno. L’obiettivo delle professioniste ostetriche coinvolte nell’assistenza territoriale ed ospedaliera è comune: l’umanizzazione delle cure grazie alla centralità della donna nel proprio percorso assistenziale”.

Le dichiarazioni di Emily Bernardis

La dirigente sindacale Fials Emilia-Romagna ha, quindi, aggiunto: “Purtroppo viene a mancare un riconoscimento effettivo e una valorizzazione professionale al profilo ostetrico, nonostante l’importanza sociale che ricopre. Le ostetriche sono state fortemente penalizzate dal CCNL 19-21 dove, a differenza di altri professionisti sanitari, non è stata istituita ad esempio un’indennità di specificità di ostetricia. L’ampliamento della rete di ostetriche attive sui tavoli sindacali e l’aumento della rappresentatività ostetrica unite sotto la sigla sindacale Fials, ci dà molta fiducia per il raggiungimento di diversi obiettivi futuri. Stiamo lavorando alla valorizzazione professionale attraverso premialità aziendali e un aumento dell’incarico professionale di base, come previsto dal CCNL. Questi obiettivi sono già stati raggiunti in Ausl Bologna e ci auspichiamo la stessa valorizzazione su tutto il territorio emiliano-romagnolo”.

Giornata mondiale dell’endometriosi

Chiosa finale della sindacalista: “L’endometriosi è una patologia cronica che colpisce le donne in età fertile. L’ostetrica è parte attiva nei servizi dedicati al trattamento e alla cura di questa malattia. Valorizziamo tutte le professioniste che, da sempre, sono al fianco delle donne per il loro benessere psico-fisico”.

Redazione Sanità Oggi

Iscriviti alla newsletter